video-intervista ad Alessandra Miraglia

Video-intervista realizzata da Alessandro Lombardo e Artèteco

dal blog Arteteco…

Ordine e ornamento dall’Ecocosmesi all’altra economia…

Il Cosmo nel comò? Anche. Cosmetico, confronta “Kòsmos”. L’origine è in questo: mettere in ordine e, dunque, adornare. Si tratta di «un modo per cominciare a prenderci cura di noi stessi, senza delegare il nostro benessere a un marchio», ci dice la giovane potentina Alessandra Miraglia, biotecnologo e studiosa di farmacia, in merito alla sua idea di una “Ecocosmesi creativa”. Con i suoi laboratori itineranti, Alessandra insegna a realizzare cosmetici naturali e salutari, tra cui stick per le labbra, dentifrici e deodoranti (efficacia testata da chi scrive, che ritiene il deodorante in questione più simile a una magia che a un cosmetico).

«In moltissimi prodotti in commercio sono presenti sostanze di origine petrolchimica, inquinanti per l’ecosistema terra e per l’ecosistema pelle. Sostanze che non hanno nulla a che vedere con l’efficacia o la sicurezza di un prodotto ma sono eccipienti, che consentono a una crema di rimanere sugli scaffali per anni o servono a rendere la stessa più bianca e attraente da un punto di vista commerciale». L’ecocosmesi dischiude benefici personali ma anche ambientali e sociali, puntando sull’utilizzo di prodotti a chilometro zero e permettendo persino il riciclo dell’olio esausto utilizzato in cucina…

Ragione per cui il progetto di “Ecocosmesicreativa” non poteva non intercettare il circuito virtuoso del Gruppo di Acquisto Solidale (GAS) gestito dai ragazzi di Legambiente Potenza. Un GAS che sta per affrontare una grande sfida: diventare punto stabile di vendita e scambio nei suggestivi spazi di una vecchia stazione ferroviaria… L’economia che, rispetto al circuito drogato della grande distribuzione organizzata, è stata giustamente definita “altra” o “alternativa” può finalmente tornare protagonista? Ne parliamo con Alessandro Ferri di Legambiente Potenza. Lo abbiamo incontrato, assieme ad Alessandra, a Milano per la kermesse “CON IL SUD SOSTENIBILE”, raccoglitore di esperienze sostenibili e solidali promosso da “Fondazione CON IL SUD”.

Perché le soluzioni nascono dove i problemi sono più forti, e i Sud del mondo stanno elaborando le esperienze che costituiranno i germi del mondo prossimo. Non il “Nuovo Ordine”, il vecchio: “Ordine e bellezza”. Dal cosmetico al cosmo.

Alessandro Paolo Lombardo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.